09/05/2016
LA BCC DELL’ALTA BRIANZA CONSEGNA 10 DEFIBRILLATORI AL COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI COMO

DEF1

Il 7 maggio 2016 alle ore 11,00 presso la caserma centrale dei vigili del fuoco di via Valleggio a como si è svolta una breve cerimonia durante la quale la Banca di Credito Cooperativo dell’Alta Brianza e di Alzate Brianza ha donato al Comando VVF 10 defibrillatori DAE automatici marca PHILIPS utili per l’intervento urgente in caso di problematiche cardiocircolatorie. In posto i vigili del fuoco della caserma, con il Comandante Mario Abate, gli istruttori VVF di trattamento per primo soccorso sanitario Walter Castelnuovo, Francesco Citterio e Giuseppe Giarratano, hanno ricevuto il presidente della Banca di Credito Cooperativo Ing. Giovanni Pontiggia, l’avv. Giuliano SALA, consigliere della BCC, la Dott.ssa Laura Caccia, vice responsabile della filiale BCC di Como e la dott.ssa Chiara Novati dell’Ufficio Soci BCC.La donazione di ben 10 defibrillatori pervenuta al Comando dei vigili del fuoco dalla banca di Credito Cooperativo è molto importante perché, sommata alla precedente donazione di ulteriori 2 defibrillatori da parte del Lions Como Host consente di implementare l’operatività del Comando in tema di dispositivi di pronto soccorso sanitario. “Non è certo un’attività in concorrenza con l’insostituibile professionalità del 118”, dice il Comandante provinciale Mario Abate, ma “è certamente una strumentazione che, giunti sul luogo dell’emergenza, può costituire l’impagabile differenza fra la vita e la morte. In tal senso un corpo come i vigili del fuoco, dedicato al pronto intervento, non può essere impreparato”. I vigilidel fuoco sono formati con un corso di primo soccorso sanitario di 36 ore e sono in grado di effettuare prime manovre di emergenza in caso di necessità.  I defibrillatori saranno a breve posizionati presso le sedi delle caserme del comando e sulle autopompe di primo intervento. Prenderemo accordi in questo senso con il 118. “Vogliamo essere una risorsa per il territorio e per la popolazione, questi strumenti di lavoro ci consentono di fare un importante passo avanti verso una maggiore operatività nel soccorso tecnico urgente; ringraziamo caldamente l’ing. Pontiggia e la banca di credito cooperativo per la concreta disponibilità e la stima profusa nei confronti del corpo dei vigili del fuoco. Questo ci sprona ad impegnarci ancora di più nel nostro lavoro, a cercare di operare sempre meglio”.

Banner colonna dx
SiCura