La Campagna di comunicazione 2006

 

 Locandina2.JPG

 Locandina3.JPG

Grazie alla creatività e alla collaborazione con McCann Erickson, le BCC hanno rinnovato anche nel 2006 l'obiettivo di sorprendere il pubblico, proseguendo una strategia di comunicazione che si fonda su una forte differenziazione del linguaggio creativo, che evidenzia il modo di “fare banca” delle BCC: attenzione alla persona, rispetto e sviluppo del territorio, sostegno alle piccole e medie imprese. La linea di comunicazione del 2006 ribadisce questi elementi distintivi, con un tono di voce sobrio e lieve, ma allo stesso tempo spiazzante, ironico e divertito.

Gli spot da 30” segnano una svolta nel modo di comunicare degli istituti di credito. In scena non ci sono celebri testimonial, né effetti speciali né musiche pretenziose o toni di voce auto celebrativi.

Protagoniste sono le marionette animate dalla famiglia Colla, una tra le più celebri dinastie depositarie di questa arte antica e preziosa. Ad affiancare i Colla, i loro scultori di fiducia che hanno cesellato i volti dei protagonisti.

I tre spot, ambientati durante un party mondano, su un campo da golf ed in una palestra, rappresentano situazioni che danno occasione di dimostrare “per differenza” il mondo valoriale e le qualità riconosciute delle BCC come banche vicine alle reali esigenze delle persone, delle famiglie e delle piccole e medie imprese.

Ricordiamo che i diritti di questa Campagna 2006 sono scaduti. La pubblicazione su questo sito intranet è finalizzata alla pura visione.


Guarda gli spot: Piscina, Golf, Palestra.